The Original Dixieland Jazz Band

The Original Dixieland Jazz Band

The Original Dixieland Jazz Band (quintetto composto da musicisti bianchi) è stato un gruppo jazz americano formatosi nel 1916 a New Orleans.

Ritenuto il primo gruppo ad aver inciso un disco (78 giri) il 26 febbraio 1917, è guidato dal leader trombettista di origine italiane di nome Dominick James “Nick” La Rocca nato a New Orleans nel 1889. Affianco a lui ruotano il trombonista Endwin Bransford “Daddy”, il pianista Henry W. Ragas, il clarinettista Larry “Pat” Shields, il batterista Tony Sbarbaro “Spargo” (anche lui di origine italiana).

Primo disco swing

L’origine del nome jazz ha varie interpretazioni: quella più stravagante mise in risalto gli abitanti di New York. Successe infatti che nel 1917 la casa discografica Victor Records pubblicò il primo disco dei The Original Dixieland Jass Band: sul lato A venne incisa “One-Step” e sul lato B “Livery Stable Blues”; con un costo di 0,75 cent, su entrambi i lati veniva messa in risalto la scritta “For Dancing”.
Per sponsorizzare questo evento la Victor fece stampare dei manifesti usandoli come pubblicità del disco, ma i cittadini cominciarono a cancellare la lettera “J” che indicava la parola “Jass” facendola diventare scherzosamente Ass (grande sedere). La Victor a questo punto non poteva permettere questo affronto così ristamparono tutti i manifesti, mantenendo la lettera “j” ma cambiando le ultime due lettere della parola con le “Z” creando la parola “Jazz”.

Manifesto evento Swing

Si può dire che la ODJB ha il merito di aver creato uno stile musicale che va dagli anni 1917 al 1923 . Le canzoni più famose le troviamo nelle raccolte ufficiali create dalla casa discografica RCA. Fra queste “Tiger Rag”, “Clarinrt Marmalade Blues”, “Sensation Rag”, ” Skeleton Jangle” ed altri successi che ancora oggi fanno ballare e sognare.

Ricordiamo che il 11 giugno 2017 si è festeggiato il centenario in onore di Nick La Rocca e del primo disco jazz della storia “The Original Dixieland Jazz Band”.