I Whitey’s Lindy Hoppers e Norma Miller, Willa Mae e Al Minns

Il ballerino di Lindy Hop al giorno d’oggi più conosciuto è Frankie Manning (1914-2009), testimone fino ai giorni nostri del ballo originale di Harlem e al quale abbiamo già dedicato una parte importante di un articolo sui Whitey’s Lindy Hoppers, il gruppo di ballo ovvero la compagnia di ballerini più importante dell’epoca. Assieme a Frankie Manning vi presero parte anche altri giovanissimi ballerini. Vediamo chi erano.

I Whitey’s Lindy Hoppers: Norma Miller

Norma Miller, meglio conosciuta come “The Queen of Swing”, nacque il 2 dicembre del 1919 ad Harlem, nel cuore di New York. Cresciuta con la madre e la sorella Dot rimase orfana di padre ancor prima di nascere. Nonostante le difficoltà economiche, a cinque anni cominciò a frequentare una scuola di danza che le fece capire quale fosse la sua strada. La grande depressione del 1929 costrinse Norma Miller, sua madre e la sorella a trasferirsi in un appartamento fatiscente e in rovina sulla 140esima strada a pochi passi dal Savoy Ballroom. La sua vita, a questo punto, stava per cambiare:  la domenica di Pasqua del 1932 il famoso ballerino George Twist mouth Ganaway la vide ballare e decise, nonostante la giovanissima età, di lasciarla entrare al Savoy per ballare con lui. Insieme parteciparono e vinsero la competizione settimanale che si svolgeva all’interno della Savoy Ballroom. Questo fu solo l’inizio della sua storica carriera di ballerina, attrice e coreografa. 

Norma Miller – The Queen of Swing

Nel 1934, una Norma Miller appena quindicenne riuscì a farsi ingaggiare da Whitey nella sua compagnia di ballo, i Whitey’s Lindy Hoppers. Si affermò immediatamente grazie al suo stile eccezionale ed inconfondibile, per la sua spiccata creatività e per il senso del ritmo che ancora oggi ci fanno rimanere incantati. Dopo lo scioglimento dei Whitey’s Lindy Hoppers nei primi anni quaranta, fondò in California il proprio gruppo di ballo: la Norma Miller Dance Company. Non smise mai di ballare e insegnare riuscendo, fino all’età di 99 anni, a diffondere il Lindy Hop in tutto il mondo, portando avanti anche la carriera di attrice in diversi film e serie tv nonché a teatro. Fu una delle prime donne afroamericane della comicità televisiva.

In questo video un breve documentario sulla vita e sulla carriera di Norma Miller: 99 YEARS OF NORMA MILLER – “The Queen of Swing”

Frankie Manning e Norma Miller contribuirono insieme a tramandare quello che era il ballo dell’epoca ai ballerini che hanno avuto la fortuna di conoscerli e quindi fino ad oggi.

Frankie Manning e Norma Miller

I Whitey’s Lindy Hoppers: Willa Mae Ricker

Willa Mae Ricker (1910-1978) fu una famosa ballerina e performer americana di Lindy Hop e Jazz. Willa Mae passò alla storia per il suo senso della moda, l’affidabilità e l’acume degli affari. Insieme al suo partner di ballo Leon James venne scelta per un servizio fotografico della rinomata rivista “Life Magazine” del 23 agosto 1943 che passò alla storia.

Willa Mae Ricker e Leon James nella rivista Life Magazine

Poco dopo la formazione dei Whitey’s Lindy Hoppers le fu chiesto di far parte del gruppo di un secondo livello di ballerini. Insieme a lei c’erano Norma Miller, Leon James, Ella Gibson e Snookie Beasley. Quest’ultimo fu il suo partner di ballo durante i primi anni negli Whitey’s. 

Frankie Manning la considerava una delle sue migliori amiche, andarono insieme per la prima volta al Savoy Ballroom, lì dove iniziò la loro carriera da ballerini -lì dove tutto iniziò. Frankie diceva di lei: “È stata una delle più grandi Lindy hoppers di sempre”. Nella sua autobiografia “Frankie Manning: ambasciatore del Lindy Hop”, Frankie ha spesso citato Willa Mae raccontando momenti di grande complicità. Per Frankie, Willa Mae fu parte integrante del suo processo creativo. Insieme crearono creato nuovi passi e curarono molte coreografie. 

Ecco un video di Willa Mae e Frankie: Savoy Style Lindy Hop (Frankie Manning & Willa Mae Ricker)

Durante la Seconda Guerra Mondiale molti dei ballerini della compagnia vennero arruolati e Whitey  sciolse i Whitey’s Lindy Hoppers. Willa Mae non si perse d’animo e fondò un nuovo gruppo di lindy hoppers insieme ad Ann Johnson. Al ritorno dalla guerra di Frankie Manning nel 1947, i due si ritrovarono e sotto la direzione di Frankie nacque il gruppo degli Harlem Congeroos. Willa Mae continuò a far parte del gruppo anche conosciuto semplicemente come The Congeroos o The Four Congeroos. Originariamente il gruppo era composto da quattro ballerini: Frankie Manning in coppia con Ann Johnson e Russell Williams con Willa Mae Ricker, fu lo stesso Frankie ad ingaggiare Russell. Presto però si aggiunsero altri lindy hoppers. Il gruppo eseguiva Lindy Hop, Conga, Jazz Dance, Tip Tap e si sciolse nel 1955. 

Ecco una esibizione dei The Congaroos o The Four Congaroos: Killer Diller – The Four Congaroos

I Whitey’s Lindy Hoppers: Al Minns

Al Minns nacque il 1 gennaio 1920 e fu uno dei più giovani ballerini dei Whitey’s Lindy Hoppers. Il suo stile innovativo, la sua agilità e la sua energia lo fecero diventare uno dei ballerini più talentuosi del Savoy Ballroom di New York.

Didscalia

Nonostante il suo grande talento, inizialmente non fu scelto per partecipare al film “Hellzapoppin”. A seguito però del poco impegno dimostrato da una delle coppie scelte in precedenza, Frankie Manning decise di sostituire la coppia con Al Minns e Willa Mae Ricker. Con braccia e gambe longilinee e movimenti irrefrenabili spicca nelle scene dei film. Al Minns, considerato uno dei pionieri del Lindy Hop, giocò un ruolo fondamentale insieme a Frankie Manning negli anni ’80, quando il Lindy Hop tornò finalmente alla luce.

In questo video Al Minns si esibisce nel camel walk: Al Minns — 1935 camel walk

Marzia